Chiara Dynys

Chiara Dynys

Il  mio linguaggio si evolve in modo fluido: viverlo e capirlo è come entrare nell’acqua. È un lavoro mobile, in costante definizione. Le singole opere non rincorrono uno stile, ma abitano tutte un’unica dimensione linguistica e concettuale.

Leggi l’intervista

artalkers

artalkers

Please wait...

Iscriviti alla nostra Newsletter

Inserisci la tua email per non perderti le prossime interviste