Omar Galliani

Ho sempre pensato alla storia dell’arte come ad un grande edificio senza tempo in cui si siano stratificate generazioni di segni e sogni.
Leggi l’intervista

artalkers