Andrea Bianconi

L’immaginazione è la massima forma di libertà, è nostra ed è dentro di noi, e in carcere l’immaginazione è l’unica cosa che hai a disposizione.

Leggi l’intervista

artalkers

artalkers