Le parole famose

Vittorio Corsini

Il mondo è costituito da relazioni, il soggetto da solo non esiste, perché il sé si costruisce incontrando gli altri.

Leggi l’intervista

Vittorio Corsini
Artista

Cesare Berlingeri

Io, ogni volta che dipingo un’opera o che mi metto a costruire un mio lavoro, ho il bianco nel cervello: io ci arrivo come un bambino che non ha ancora imparato a scrivere e comincia tutto da capo, dalle asticine per arrivare ad un alfabeto compiuto. Ho sempre pensato che entrando con purezza nel tempio del mio lavoro può darsi che la preghiera abbia effetto.

Leggi l’intervista

Cesare Berlingeri
Artista

Sabrina Mezzaqui

Sabrina Mezzaqui

Sono figlia di una generazione a cui l’essere donna non ha precluso alcuna strada e certamente dobbiamo tanto alla generazione che ci ha aperto questa strada. Rispetto ai valori che tu definisci femminili, secondo me sono stati demandati al femminile da una società patriarcale che li ha sviliti, ma sono in realtà valori che appartengono a uomini e donne ugualmente, valori umani.

Leggi l’intervista

Sabrina Mezzaqui
Artista

Roberto Pugliese

Roberto Pugliese

Non ragiono né per suoni né per immagini, bensì vengo sedotto da “audio-visioni”, ovvero è come se nella mia mente i due linguaggi confluissero in uno; se penso ad una forma questa per me ha già un senso sonoro e viceversa.

Leggi l’intervista

Roberto Pugliese
Artista

Chiara Dynys

Chiara Dynys

Il  mio linguaggio si evolve in modo fluido: viverlo e capirlo è come entrare nell’acqua. È un lavoro mobile, in costante definizione. Le singole opere non rincorrono uno stile, ma abitano tutte un’unica dimensione linguistica e concettuale.

Leggi l’intervista

Chiara Dynys
Artista

Giorgio de Finis

Giorgio de Finis

Il mio sogno nel cassetto è che Metropoliz possa essere un giorno libero dalla paura e tornare ad essere a tutti gli effetti (anche giuridicamente) un pezzo della nostra Roma, che avrebbe guadagnato così la sua città meticcia e il primo museo abitato del pianeta Terra.

Leggi l’intervista

Giorgio de Finis
Direttore del Museo MAAM e del Museo MACRO di Roma